Download Conceptos de genética by William S. Klug, Michael R. Cummings, Charlotte A. Spencer ; PDF

By William S. Klug, Michael R. Cummings, Charlotte A. Spencer ; traducción y revisión técnica: José Luis Ménsua Fernández, David Bueno i Torrens

Show description

Read or Download Conceptos de genética PDF

Similar spanish books

Alfonso X, the Learned

A very groundbreaking booklet, offering a portrait of Alfonso X, monarch and medieval highbrow par excellence, and the extreme cultural historical past of Spain at the moment.

Additional resources for Conceptos de genética

Example text

Ma le posizioni politiche di questo tipo cambiano radicalmente sia nelle diverse epoche storiche sia, in tempi brevi, secondo gli interessi economici dei gruppi più influenti – proprietari terrieri, grandi industriali, piccoli imprenditori dell’industria e dei servizi –. Così l’orizzonte politico, che è a lungo termine nel caso dei proprietari terrieri, è breve o brevissimo nel caso dei gruppi di ceti medi e, pertanto, comporta una forte fluidità, con repentini mutamenti sulle aggregazioni sociali, politiche e sindacali; tali mutamenti, oggi, vengono esasperati dalla crisi ideologico-politica in atto e dalla caduta del comunismo reale.

Sui primi un alto interesse ha conseguenze negative poiché, quando la massa dei titoli da vendere è grande e crescente, il gravoso onere per interessi induce il governo a comprimere tutte le spese che politicamente possono essere compresse, a cominciare dalle spese per investimenti. Quanto al settore privato, un alto interesse decurta i profitti netti e in questo modo frena gli investimenti. Ma gli investimenti rappresentano la molla principale dello sviluppo: bassi investimenti comportano uno sviluppo basso o nullo.

Il motivo dell’avversione sta nel fatto che tutte queste forme partecipative comportano collaborazione fra lavoratori dipendenti e capitalisti; ma non si può collaborare col “nemico di classe”: è un peccato, se non un tradimento. Ora, che le forme appena ricordate possano prestarsi ad abusi, non c’è alcun dubbio; ma se dovessimo rifiutare ogni forma o formula che comporta il pericolo di abusi, non potremmo fare assolutamente nulla al mondo – e non solo nel mondo delle imprese –. D’altra parte, il pericolo di abusi era relativamente elevato alcuni decenni or sono, quando il livello d’istruzione dei lavoratori dipendenti era relativamente basso e quando i sindacati non disponevano di uffici studi bene attrezzati.

Download PDF sample

Rated 4.00 of 5 – based on 6 votes